Il Liceo Scientifico Albert Einstein nasce alla fine degli anni sessanta come sdoppiamento del Liceo scientifico Cannizzaro, prima con il nome di III Liceo Scientifico, assumendo poi l'attuale denominazione nel 1982.


Il nostro Liceo negli ultimi anni si è trasformato pur restando fedele a quanto previsto dall’ordinamento vigente per un Liceo Scientifico; abbiamo voluto operare un rinnovamento mirato pur restando fedeli alle tradizioni (non per niente ci onoriamo di portare il nome di uno dei più grandi personaggi della scienza e della storia: Albert Einstein).


Per quanto riguarda gli indirizzi di studio, oggi ne sono attivi due, Tradizionale e Scienze Applicate, che prevedono parallelamente percorsi Cambridge: una sezione tradizionale Cambridge e dal corrente anno scolastico una sezione Scienze applicate-Cambridge nelle quali alcune discipline vengono sviluppate in lingua inglese per il raggiungimento della certificazione IGSCE. Abbiamo potenziato i laboratori scientifici e tecnologici (Scienze della Terra e autocad sono gli ultimi in ordine temporale), rinnovato la metodologia didattica con l’ausilio di nuove tecnologie di supporto (la presenza di panel in tutte le 45 classi ad oggi attive – unica scuola in Italia ad avere realizzato un’impresa simile) e attivato percorsi di approfondimento culturale sia per singola disciplina che trasversali/interdisciplinari.


Il Liceo l’anno scorso ha festeggiato il 50esimo dalla sua nascita e per celebrare tale ricorrenza ha organizzato una serie di iniziative di alto livello culturale, in ambito scientifico ed umanistico, che hanno visto il contributo di docenti e studenti del nostro istituto ma si sono anche avvalse della collaborazione di enti esterni e in particolare di docenti Universitari dell’Università di Palermo.


Tante sono le iniziative e le attività che si svolgono nel nostro istituto che trovate nel sito web della scuola: Progetti PON, olimpiadi di matematica e fisica, una delle nostre principali attività che da sempre ha dato grandi soddisfazioni nel medagliere, al pari di diverse altre, come la settimana di studi danteschi, la collaborazione a quotidiani e riviste scientifiche, percorsi PON, Ceritifcazioni linguistiche e tanto altro.


Vi ricordiamo che le iscrizioni, secondo le normative vigenti, devono essere effettuate online ma il personale della nostra segreteria è a vostra disposizione per qualunque chiarimento o difficoltà.


Inoltre è stata creata una mail  dedicata all’orientamento attraverso la quale potrete contattarci, chiedere chiarimenti o altro.

Per tutte le richieste, potete scrivere all'indirizzo email dedicato: orientamento@liceoeinstein.edu.it

Giornata finale Settimana Studi Danteschi

La Settimana di Studi Danteschi: una lettura eterogenea della Divina Commedia. Quando Letteratura e Scienza si incontrano.


La Settimana di Studi Danteschi è una manifestazione organizzata dal Liceo Scientifico Statale A. Einstein di Palermo, dall’Associazione Settimana di Studi Danteschi, dal Dipartimento di Scienze Umanistiche dell’Università di Palermo, con il patrocinio del Comune di Palermo, del MIUR - Direzione Scolastica Regionale della Sicilia, dell’Accademia della Crusca e, nell’ultima edizione, con l’Alto Patrocinio del Presidente della Repubblica.

Un notevole contributo alla manifestazione è dato dagli studenti. Per due giorni, in un clima di partecipazione festosa, studenti, provenienti da più parti d’Italia, relazionano sul tema della Settimana, nelle forme espressive ritenute da loro più idonee alla comunicazione tra i giovani. Ragazzi che catturano l’attenzione del folto pubblico di coetanei con interventi di vario genere e trasmettono entusiasmo per un’opera i cui contenuti sentono vivi.

La Settimana di Studi Danteschi, divenuta ormai un appuntamento ricorrente, testimonia il forte bisogno culturale di una società ancora sensibile al richiamo della letteratura che, interpretando la vita, si colloca al servizio della crescita della coscienza individuale e sociale. Per maggiori informazioni visitate il sito www.settimanadistudidantschi.it


Gli Studenti del nostro Istituto, spinti dal desiderio di dialogare, di confrontarsi, di svincolarsi dalla tendenza sempre più diffusa all’uniformazione del pensiero e dell’agire umano, guidati dalla prof.ssa Tiranno, a partire dall’a.s. 2018-19 hanno avviato un giornalino dal titolo eloquente,  la “Lente” (clicca qui per consultarlo): indagando le diverse realtà cercano nuove strade per acquisire consapevolezza di se stessi e del mondo in cui vivono, esprimendo la propria unicità e contemporaneamente facendo informazione. 

Altre attività degne di nota che impegnano i nostri Studenti e contribuiscono alla loro crescita personale e culturale sono, inoltre, la partecipazione al Progetto Repubblica e la scrittura per il giornale scientifico nazionale Euclide.



Il nostro Istituto offre ai ragazzi la possibilità di lavorare a scuola, nel Laboratorio CAD, dotato di postazioni singole con il software già installato, e di videoproiettore collegato alla postazione del docente.

Offre inoltre la possibilità di lavorare a casa o in remoto, grazie alla opportunità di installare gratuitamente la versione studente per ciascun ragazzo, direttamente dal sito Autodesk.

Le lezioni sono tenute dai docenti di Disegno e Storia dell’Arte che partecipano ciclicamente a corsi di aggiornamento quali operatori CAD presso centri abilitati Autodesk. Le lezioni sono tenute prevalentemente durante il triennio ed in tutti gli indirizzi del liceo.

ll percorso del liceo scientifico favorisce l’acquisizione delle conoscenze e dei metodi propri della matematica, della fisica e delle scienze naturali. Orienta  lo studente ad approfondire e a sviluppare le conoscenze e a maturare le competenze necessarie per seguire lo sviluppo della ricerca scientifica e tecnologica e per individuare le interazioni tra le diverse aree del sapere, implementando  la padronanza dei linguaggi, delle tecniche e delle metodologie relative, anche attraverso la pratica laboratoriale.



LICEO SCIENTIFICO TRADIZIONALE

Il percorso del Liceo scientifico tradizionale è indirizzato allo studio del nesso tra cultura scientifica e tradizione umanistica. L’obiettivo prioritario è quello di fornire allo studente gli strumenti per scoprire le interazioni tra le diverse forme di sapere anche attraverso l’acquisizione della padronanza dei linguaggi, delle tecniche e delle metodologie relative nonché della pratica laboratoriale. Favorisce il conseguimento del metodo indispensabile per raggiungere un sapere permanente attraverso lo studio della Matematica, della Fisica, delle Scienze naturali, del Latino e dell’Inglese. Lo studente viene guidato all’approfondimento e allo sviluppo delle conoscenze e della abilità, maturando le competenze necessarie per seguire lo sviluppo della ricerca scientifica e tecnologica. 



LICEO SCIENTIFICO OPZIONE SCIENZE APPLICATE

Tale indirizzo fornisce allo studente competenze particolarmente avanzate negli studi afferenti alla cultura scientifico - tecnologica, con particolare riferimento alle scienze matematiche, fisiche, chimiche, biologiche, della terra, all’informatica e alle loro applicazioni. Vengono inoltre privilegiate le attività sperimentali  presso i laboratori di Chimica, Biologia, Scienze della Terra e Fisica  attraverso il  metodo scientifico sperimentale.  

Il diploma quinquennale assicura  una  preparazione completa per l’accesso ai corsi di laurea a carattere scientifico-tecnologico  ed in generale per tutti i corsi di laurea 

Il Liceo Scientifico “A. Einstein”, unico fra i licei scientifici a Palermo, è accreditato presso Cambridge International, dipartimento della prestigiosa University of Cambridge. Il nostro Istituto propone dal 2017-2018 dei corsi Cambridge Ordinario e dal 2020-2021 il corso Cambridge Scienze Applicate. In entrambi i percorsi si studiano alcune materie in inglese, anche con il supporto di docenti esperti madrelingua, e si conseguono diplomi IGCSE rilasciati da Cambridge International riconosciuti in tutto il mondo. Gli esami vengono svolti nel nostro Istituto e valutati da Cambridge International. Tale percorso è arricchito anche dall'insegnamento di altre materie in inglese con metodologia CLIL, stages all'estero, gemellaggi internazionali.

LICEO SCIENTIFICO TRADIZIONALE CAMBRIDGE INTERNATIONAL

Il nuovo indirizzo integra lo studio dei programmi italiani del Liceo Scientifico con l’approccio didattico-metodologico di tipo anglosassone per alcune discipline svolte anche in L2.  Ottenendo, alla fine del percorso: 

  • Titolo Cambridge IGCSE (International General Certificate of  Secondary Education) nelle materie svolte anche in inglese e per le quali si è sostenuto e superato un Esame Cambridge dopo almeno due anni di corso.
  • Diploma di Scuola Secondaria Superiore, Liceo Scientifico a Quinto anno.

LICEO SCIENTIFICO OPZIONE SCIENZE APPLICATE CAMBRIDGE INTERNATIONAL

A partire dall’anno scolastico 2020/21 è stata attivata una sezione Cambridge del liceo delle Scienze Applicate con l’insegnamento di una disciplina scientifica (INFORMATICA) nella  lingua straniera Inglese.

A seguito dell’emergenza sanitaria da SARS-CoV-2, il D.L. 8 aprile 2020, n. 22, convertito, con modificazioni, con Legge 6 giugno 2020, n. 41, all’articolo 2, comma 3 il personale docente assicura le prestazioni didattiche nelle modalità a distanza, utilizzando strumenti informatici o tecnologici a disposizione. 


All’inizio dell’anno la scuola ha consentito l’ingresso in presenza di tutte le classi prime e la frequenza degli studenti di tutte le altre classi in modalità mista: una parte della classe in presenza e la restante collegata in videoconferenza da casa, attuando una turnazione regolare degli alunni. 



Dall’introduzione del nuovo DPCM si è passati alla modalità a distanza per tutte le classi utilizzando la Didattica digitale integrata (DDI), la metodologia innovativa di insegnamento-apprendimento complementare che integra o, in condizioni di emergenza, sostituisce, la tradizionale esperienza di scuola in presenza con l’ausilio di piattaforme digitali e delle nuove tecnologie.  Essa consente di garantire il diritto allo studio delle studentesse e degli studenti sia in caso di lockdown, sia in caso di quarantena o isolamento fiduciario. E’ uno strumento utile anche per far fronte a particolari esigenze di apprendimento quali quelle dettate da assenze prolungate per ospedalizzazione, terapie mediche, esigenze familiari, pratica sportiva ad alto livello, etc.  La DDI è inoltre utile per gli approfondimenti disciplinari e interdisciplinari, la personalizzazione dei percorsi e il recupero degli apprendimenti, Il miglioramento dell’efficacia della didattica in rapporto ai diversi stili di e alle esigenze dettate da bisogni educativi speciali (disabilità, disturbi specifici dell’apprendimento, svantaggio linguistico, etc.).  

Le attività integrate digitali (AID) si distinguono in due modalità: Attività sincrone, ovvero svolte con l’interazione in tempo reale tra gli insegnanti e il gruppo di studenti (videolezioni in diretta, intese come sessioni di comunicazione interattiva audio-video in tempo reale, comprendenti anche la verifica orale degli apprendimenti;  svolgimento di compiti) e 
Attività asincrone, ovvero senza l’interazione in tempo reale tra gli insegnanti e il gruppo di studenti ( attività strutturate e documentabili, svolte con l’ausilio di strumenti digitali, quali  l’attività di approfondimento individuale o di gruppo con l’ausilio di materiale didattico digitale fornito  dall’insegnante;  visione di videolezioni registrate, documentari o altro materiale video predisposto  dall’insegnante;  esercitazioni, risoluzione di problemi, produzione di relazioni e rielaborazioni in forma scritta/multimediale e/o realizzazione di artefatti digitali nell’ambito di un project work o come elaborati individuali).



Le piattaforme digitali istituzionali in dotazione all’Istituto sono · Il Registro elettronico Didup che fa parte della suite Argo, piattaforma che, oltre alle funzionalità di base di registro elettronico (gestione assenze, giustificazioni, note disciplinari), consente  di tenere traccia documentabile di ogni attività svolta  in presenza e/o a distanza, di formalizzare la presenza degli alunni che partecipano alla lezione in modalità “a distanza” , la sincronizzazione del calendario, come funzione “promemoria”, utile alla programmazione di attività sincrone ed asincrone, in condivisione tra studenti e docenti del CdC, nonché visibile alle famiglie, lo scambio di materiale didattico e lo scambio di informazioni tra docenti, con l’ amministrazione, con gli alunni  e con le famiglie. 



La Google Suite for Education (o GSuite) che comprende un insieme di applicazioni utili in ambito didattico.

All’inizio dell’A.S. 2020/21 la scuola ha impostato gli account personali per ciascun alunno,   attraverso il quale usare le seguenti applicazioni della suite GSuite: GMAIL (e-mail), CALENDAR (agenda elettronica), DOCUMENTI (per scrittura di testo), FOGLI (per la preparazione di documenti matematici), PRESENTAZIONI (permette di organizzare una sequenza multimediale), SITES (per la realizzazioni di siti internet), CLASSROOM (classi virtuali su cui i docenti inseriscono lezioni ed interagiscono con la classe virtualmente), GRUPPI (per creare delle chat controllate), MEET (videoconferenze per lezioni sincrone) e DRIVE (per archiviare documenti , immagini e vari file multimediali da ritrovare ovunque anche a scuola).



Al fine di offrire un supporto alle famiglie prive di strumenti digitali è stato istituito un servizio di comodato d’uso gratuito di personal computer e altri dispositivi digitali, per favorire la partecipazione delle studentesse e degli studenti alle attività didattiche a distanza, sulla base di un apposito Regolamento approvato dal Consiglio di Istituto.

Piano Triennale Offerta Formativa Liceo Scientifico EInstein di Palermo

Piano Triennale dell'Offerta Formativa (e sue revisioni)

 

Video presentazione del Liceo Scientifico EInstein di Palermo

Presentazione

A partire dal 1 Dicembre 2020 e fino alla data di chiusura delle iscrizioni per l'anno scolastico 2021-2022 (31 Gennaio 2021) il Liceo Scientifico "A. Einstein" vista la grave situazione di pandemia che limita gli spostamenti ha attivato uno sportello informativo, a cadenza giornaliera, per mezzo del quale le famiglie interessate ad iscrivere il/la proprio/a figlio/a potranno parlare direttamente con alcuni dei docenti che insegnano in Einstein ed avere ragguagli e chiarimenti sulle attività didattiche curriculari ed extracurricolari, sulla distribuziome oraria settimanale e sulle modalità di iscrizione. 

Clicca qui per accedere alla pagina dedicata allo sportello dove puoi trovare il calendario degli incontri ed il link per partecipare in videoconferenza.